Se hai paura dei lividi, del sangue, delle costole rotte
questo gioco non fa per te, bambina.
Se hai bisogno di chiedere il permesso
lascia perdere.
Se hai paura di fare brutti incontri
e non hai voglia di ritrovarti a vomitare nel vicolo nel cuore della notte,
resta pure a casa.
Se pensi che debba arrivare come una carezza
torna da mamma e papà, al sicuro.
Ma se sei pronta a incassarlo
come si incassano uno schiaffo o un pugno,
se sai restare in piedi nuda sotto la pioggia,
se non hai paura di assaggiare le pozzanghere
e il rigagnolo che scorre al lato della strada,
allora sei la benvenuta.
E se sei tagliata per questo
ti piacerà talmente tanto,
te lo assicuro,
che scorderai per sempre
l’odore delle rose e la strada di casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: